Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /web/htdocs/www.manicomenuvole.it/home/wp-content/plugins/magneto-sidebar-generator/html.php on line 83
E adesso? Covid, sicurezza, regole | mani come nuvole – scuola Tai Chi Chuan
stop

E adesso? Covid, sicurezza, regole

In questi giorni si sono succeduti un paio di provvedimenti legati alla pandemia COVID che stanno scatenando grande subbuglio nel mondo dello sport dilettantistico, nelle sue varie forme.

I provvedimenti sono: la recente ordinanza della Regione Lombardia del 16 Ottobre e il DPCM del 18 Ottobre. Trovate i link ai provvedimenti qui sotto, in fondo alla pagina.

Cosa si dice in questi provvedimenti? Si parla degli sport di contatto, che comprendono anche il Tai Chi Chuan e (incredibilmente) il Qi Gong, e da una parte li si ferma senza appello (ordinanza lombarda) mentre dall’altra si apre uno spiraglio.

Cosa dicono esattamente i due testi? Ecco cosa dice la Regione Lombardia:

“Sono sospese tutte le gare, le competizioni e le altre attività, anche di allenamento, degli sport di contatto, svolti a livello regionale o locale ‒ sia agonistico che di base ‒ dalle associazioni e società dilettantistiche.”

Quindi, tutti chiusi. Punto. A prescindere da qualsiasi considerazione ulteriore.

Il DPCM invece ci dice:

“g) lo svolgimento degli sport di contatto, come individuati con provvedimento del Ministro dello Sport, è consentito nei limiti di cui alla precedente lettera e). L’attività sportiva dilettantistica di base, le scuole e l’attività formativa di avviamento relative agli sport di contatto sono consentite solo in forma individuale e non sono consentite gare e competizioni. Sono altresì sospese tutte le gare, le competizioni e le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere ludico-amatoriale;”

Questa formulazione non è chiarissima, ma non sembra uno stop totale; se così fosse sarebbe bastata una formulazione come quella usata in Lombardia, mentre qui si parla di allenamento individuale per l’attività dilettantistica di base e per l’attività formativa. Ora, allenamento individuale cosa vuole dire? Forse che non ci devono essere contatti e utilizzi degli stessi strumenti (palloni o altro) da parte di più persone? Andrebbe chiarito, ma a me pare che una chance ci sia.

Quello che accade, comunque, è che l’ordinanza locale, essendo più restrittiva, vince sul DPCM, e quindi tutti a casa.

PERO’: quello che accade nelle nostre lezioni è che sappiamo sempre chi è presente a lezione, misuriamo la temperatura, mettiamo a disposizione gel disinfettante, pratichiamo senza contatto e con mascherina, non causiamo assembramenti e sanifichiamo sempre l’ambiente dopo la lezione.

Trovatemi simili condizioni in un bar qualunque o sui mezzi pubblici, tanto per fare due esempi al volo…

Inoltre l’attività sportiva è uno splendido modo per migliorare la salute (fisica e mentale) delle persone, cosa che in questo periodo ha un grandissimo valore in sé.

Quindi mi permetto di chiedere che avvenga un ripensamento delle direttive, comprendendo che le cose possono non essere sempre “bianco e nero”. Si può e si deve entrare nel merito, per non affossare migliaia di associazioni in giro per il territorio con regole che sono, alla fine, poco sensate se “viste da vicino”.

Le nostre lezioni da oggi sono ferme, per non trovarci in difficoltà e non subire multe o altro, ma spero davvero di poter tornare a lavorare serenamente con il Tai Chi Chuan in palestra al più presto.

Link utili:

Ordinanza Lombarda del 16 Ottobre – link: https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/salute-e-prevenzione/prevenzione-e-benessere/red-coronavirusnuoviaggiornamenti

DPCM del 18 Ottobre – link http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-il-presidente-conte-firma-il-dpcm-del-18-ottobre-2020/15457

Elenco degli sport di contatto, dal Ministero dello Sport link – http://www.sport.governo.it/media/2275/dpcm-13102020-elenco-sport-da-contatto-dm-def.pdf

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.